Showing all 2 results

  • Museo Diocesano

    Nel Museo Diocesano di Molfetta è conservata una collezione archeologica con reperti di Età Neolitica, provenienti dal Pulo di Molfetta, e di Età preromana; i paramenti liturgici dei vescovi molfettesi (secc.XVII-XIX); il lapidarium con frammenti provenienti dall’antico Duomo e dal centro antico; la statuaria con gli antichi simulacri della Settimana Santa e sculture devozionali. La monumentale Biblioteca del Seminario Vescovile (XIX secolo) custodisce oltre 60mila opere, dai manoscritti del XIV secolo ai testi a stampa del XVII e XVIII secolo. Il percorso si conclude con la Pinacoteca che custodisce opere di grandi artisti di “scuola napoletana” del XVI-XVIII secolo. Concludono il percorso museale la Sala del Tesoro, la sezione dedicata all’arte contemporanea e l’antica Cappella del seminario, oggi Auditorium.

  • Teatro Koreja

    Precedentemente Teatro Stabile d’innovazione, dal 2015 Koreja è riconosciuta, dal MiBaCT, “Centro Di Produzione Teatrale di Sperimentazione e di Teatro per l’Infanzia e la Gioventù”. Per Koreja, il rapporto con il mondo della famiglia non è solo di natura culturale ma di scambio e condivisione di un credo pedagogico che vede nel teatro il luogo dove assaporare la crescita dei giovani. I Cantieri Teatrali Koreja sono officina di creatività in cui la condivisone ruba spazio alla competizione e il conflitto diventa strumento di  cambiamento. Un luogo di non giudizio in cui grandi e piccoli possono confrontarsi. È con questo spirito che Koreja riunisce le famiglie e propone loro percorsi e progetti educativi da realizzare attraverso lo strumento espressivo del teatro.